La storia - BRUGNETTI

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia delle macchine per caffè passa anche attraverso noi.
 

Partendo nel 1947 con il nome Aurora di Brugnetti, l'azienda storica è "sopravvissuta" nel tempo ai grandi nomi storici delle macchine del caffè, sapendosi rinnovare di continuo per stare al passo con i tempi e le nuove tecnologie.

L'azienda di Novate Milanese, fondata da Giuseppe Brugnetti è guidata da tre generazioni dalla stessa famiglia, a partire dal 1980, dal figlio Paolo e dal 2010 con il supporto dei figli di quest'ultimo, Andrea e Simona.


70 ANNI DI ESPERIENZA IN TRE GENERAZIONI

23.05.1947  
dopo una ventennale esperienza passata presso una ditta di macchine da caffè, il Cav. Giuseppe Brugnetti fonda la società ”Officine Brugnetti” produttrice di macchine da caffè, montapanna, frullini per frappè e tritaghiacci con il marchio “Aurora” .  
Le prime macchine da caffè sono costituite da una caldaia  posizionata in modo verticale (macchine da caffè a colonna) e un sistema di riscaldamento a carbone  tipico dell’epoca.

Anni ‘50
Si  iniziano ad utilizzare per la realizzazione delle macchine da caffè materiali come rame e acciaio inox , si cura il design e l’estetica, si introducono  il gruppo idraulico e il gruppo leva.

Anni ‘60
Vengono immesse sul mercato le macchine ad erogazione che tramite l’installazione di una pompa rotativa permettono di avere la pressione necessaria per la preparazione del caffè dapprima creata da gruppi idraulici che richiedevano un consumo esagerato di acqua o dai gruppi a leva dalla ottima resa ma lenti e faticosi per l’utilizzatore.

Anni ‘80
Si comincia a studiare l’applicazione di dosature inizialmente temporizzate ed in seguito volumetriche gestite anche elettronicamente.



Fine anni ’80 inizio anni ’90
La società passa al figlio Paolo che d'ora in avanti seguirà  la progettazione  e la realizzazione delle macchine da caffè ampliando le dimensioni dell’azienda in crescente espansione soprattutto verso i mercati mondiali.
Il nome  “Aurora” viene sostituito dal nome “Brugnetti” per meglio identificare sia la società che la derivazione spiccatamente italiana del prodotto.

2010
L’attività con il  nome di “OFFICINE BRUGNETTI” rimane a conduzione familiare e passa alla gestione  giovane e dinamica da parte dei figli Andrea e Simona.  
La realizzazione delle macchine da caffè avviene in modo artigianale, i  componenti sono assemblati interamente in sede, e le parti più importanti delle macchine da caffè (es. gruppo,caldaia..) sono sviluppati su  disegno tecnico impiegando materiali di prima qualità come ottone, rame, acciaio  tutti rigorosamente made in Italy .
La società esporta il  98% del proprio fatturato in tutto il Mondo.

2015
Viene progettato  il modello “Alpha” con un display grafico touch-screen  accattivante e la connettività estesa(Wi-Fi) che, insieme ai modelli “Brera” e “Gamma” di dimensioni compatte, risultano sempre più in linea con le esigenze del momento.

La nostra macchina da caffè modello "C" è stata richiesta dalla galleria d'Arte Comtemporanea  Vin Vin di Vienna (Austria) www.vinvin.eu   ed esposta dall' artista Joakim Martinussen alla galleria "Operativa Arte Contemporanea"
(V.del Consolato...Roma) durante la mostra tenutasi dal 03.03.2047 al 15.04.2017.
 




Copyright 2015 Officine Brugnetti s.r.l. P.I.IT07055690965 tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu